Prorogato il Premio Giornalistico "Pasquale de Vita"

Per ricordare Pasquale De Vita, l’Automobile Club d’Italia, Sara Assicurazioni e Unione Petrolifera, in collaborazione con la Rivista «Energia», hanno istituito due Premi «Pasquale De Vita» con la finalità di stimolare le analisi sui settori del petrolio e dell’auto, caratterizzati da rilevanti interconnessioni. Il termine di presentazione della domanda è stato prorogato al 30 novembre 2015 dalla precedente data del 15 settembre. Bandi e moduli di partecipazione sono scaricabili al link "Premio giornalistico Pasquale de Vita" oppure sui siti della rivista «Energia» (www.rivistaenergia.it), Automobile Club d’Italia (www.aci.it), Unione Petrolifera (www.unionepetrolifera.it) e Sara Assicurazioni (www.sara.it).

Per ricordare Pasquale De Vita, l’Automobile Club d’Italia, Sara Assicurazioni e Unione Petrolifera, in collaborazione con la Rivista «Energia», hanno istituito due Premi «Pasquale De Vita» con la finalità di stimolare le analisi sui settori del petrolio e dell’auto, caratterizzati da rilevanti interconnessioni.

Il Premio di Studio è rivolto a tutti coloro che hanno discusso, dopo il 1° gennaio 2014, una tesi di laurea magistrale, master di II livello o dottorato su tematiche inerenti i comparti della raffinazione e della distribuzione e/o delle innovazioni nel campo del trasporto su gomma. 

Il Premio Giornalistico si rivolge invece a coloro che hanno pubblicato, dopo il 1° gennaio 2015, un articolo di approfondimento o reportage su temi relativi alle dinamiche del mercato del petrolio, dell’industria della raffinazione e della distribuzione, alle innovazioni nel campo del trasporto su gomma.

L'assegnazione dei premi, entrambi del valore di 2.500€, avverrà in via ufficiale in occasione di un evento pubblico organizzato dagli Enti Promotori.

Il termine di presentazione della domanda è stato prorogato al 30 novembre 2015 dalla precedente data del 15 settembre.

Bandi e moduli di partecipazione sono scaricabili al link "Premio giornalistico Pasquale de Vita" oppure sui siti della rivista «Energia» (www.rivistaenergia.it), Automobile Club d’Italia (www.aci.it), Unione Petrolifera (www.unionepetrolifera.it) e Sara Assicurazioni (www.sara.it).

StampaEmail