ARREDI INTERATTIVI DI DESIGN PER I GOMMISTI CONTINENTAL

La sfida lanciata dal produttore di pneumatici Continental agli architetti impegnati nel corso Temporary Space & Exhibition Design di Poli.Design, struttura del Politecnico meneghino, è stata raccolta e ha avuto pronta risposta. Due i gruppi di lavoro per altrettanti progetti di arredamento interattivo, entrambi esposti alla Triennale (in occasione del Salone del mobile di Milano, dal 9 aprile 2013), realizzati per i centri di vendita e assistenza dei gommisti serviti dal colosso tedesco.

Dal primo gruppo una proposta che ha interpretato la richiesta di esprimere i concetti del brand semplificando l'interazione tra gommista e cliente, e mettendo anche quest'ultimo a proprio agio, attraverso elementi d'arredo realizzati rielaborando le lettere del marchio "Conti" e trasformandole in altrettante sedute, espositori, totem e desk interattivi.

Dal secondo team di lavoro, una soluzione più tradizionale costituita da una serie di parallelepipedi di diverse forme e misure, i quali, assemblati tra loro in differenti posizioni, si prestano a creare isole e corner interattivi con totem, piani e sedute con cui trasmettere informazioni al cliente e consentirgli pure pause rilassanti.

"Per noi, abituati a pensare in modo molto fisico il rapporto con la vendita e la presentazione dei prodotti - ha osservato Alessandro De Martino, ad di Continental Italia - è molto interessante vedere come i progettisti siano riusciti a tradurre l’astrattezza dei nostri valori, a interpretarli ed esprimerli contemporaneamente in termini di design emozionale e di assoluta praticità".

StampaEmail